Babel Press


Il lavoro di ricerca svolto dal festival Babel porta ogni anno a scoprire testi, contesti, idee, autori affascinanti e inediti: col passare del tempo Babel ha trovato sempre più partner interessati a queste scoperte, che possono così tradursi in filmati, interviste o articoli, e soprattutto in libri

babelpress ︎

Collana Alfabeti Babel delle Edizioni Casagrande: un progetto nato dallo stretto rapporto tra Babel e le Edizioni Casagrande di Bellinzona: una collana in cui ogni anno si pubblicano titoli di narrativa, saggistica o poesia, di autori invitati al festival, legati alla lingua ospite o alle tematiche di Babel. I libri della Collana Babel sono pubblicati con la cura propria delle Edizioni Casagrande e un particolare rispetto della traduzione e del traduttore.

Babel+Humboldt: dal 2015 Babel ha avviato una collaborazione con HumboldtBooks, casa editrice milanese specializzata in narrativa di viaggio che trae ispirazione dalle esplorazioni scientifiche del XVIII e XIX secolo. La casa editrice raccoglie esperienze multidisciplinari, unisce saperi e tecniche per raccontare viaggi e paesi con sguardo attento e non convenzionale.


Cascio editore: i libri di Cascio editore sono stampati in parte con la tecnica della tipografia artigianale a caratteri mobili su carte di qualità. In questo modo ogni anno il lavoro di ricerca di Babel si sedimenta in un prezioso piccolo libro che presenta al pubblico alcuni scrittori del festival.